Testi scelti a cura di Rita Bompadre 


Nient'altro


Si tratta di imparare

l'esistere

senza la pretesa

d'essere.


Accadere,

attenti

a non cadere.


-------------------


Quel silenzio


Sparo sorrisi a salve

contando i treni

persi e da perdere

per riuscire a scordare

quella voce che assente

alza di una tacca

il volume del silenzio.


---------------------------


Autunno


Cosa me ne dovrei fare

di questo autunno

bagnato

che fa paura

tutto sbagliato

come la mia punteggiatura

questo autunno

che ha tolto il sorriso alla città

che ci si abbraccia per necessità

ché fuori fa freddo

e dentro

non si può fumare.


Ecco

di questo autunno

cosa me ne dovrei fare?



La foto


Conservo una foto di noi sui polpastrelli

tu che mi saluti, mi abbracci e dici:

“torna a trovarci”.


TrovarCi


Ti nascondi dietro un plurale

di gente che non importa.


Io

codardo più di te

capisco

non dico niente

conservo la foto.


--------------------------------


Occhi chiusi


A volte

quando chiudo gli occhi

capita

che poi non vedo niente

e fa paura.

Ci sono sogni mancati

e sogni mancanti.

La differenza è enorme,

credimi.