Carlo Fatigoni

Carlo Fatigoni nasce a Perugia dove vive e lavora. Inizia il suo percorso creativo alla fine degli anni ‘70 in piena onda Punk. Dai primi anni ‘80 comincia ad occuparsi di arte formandosi da autodidatta, contemporaneamente si mantiene lavorando. Il suono nell’arte insieme alla scrittura sono le passioni che alimentano la sua ricerca. Nei primi anni ‘90 porta a compimento alcune ricerche creando sculture con vari materiali dal legno al marmo alla carta al suono che andranno a strutturare le prime installazioni per mostre. Il passo successivo, a cavallo del nuovo millennio, è l’avvicinamento all’arte digitale. Partecipa ad eventi nazionali ed internazionale di videoarte e nelle live sonorizza video, films e azioni performative, anche con altri artisti, in tempo reale. Dal 2004 è l’ideatore di Sguardi Sonori, festival di arte e suono che mette in comunicazione e collaborazione artisti da tutto il mondo. Nel 2018 cura la mostra “When Sound Becomes Form” per il Museo MAXXI di Roma.


Florindo Rilli

 Florindo Rilli è nato a Cagli (PU) nel 1962.

E’ attratto fin da bambino dall’arte figurativa, prediligendo le opere dei dadaisti e surrealisti. Da adulto sente di possedere delle possibilità espressive e comincia a fotografare, concentrandosi soprattutto sul colore.

Attualmente è impegnato nella fotografia di ricerca in diversi ambiti, privilegiando il corpo e il suo movimento.

Nelle sue esperienze fotografiche cerca sempre di ottenere una rappresentazione ambigua della realtà, perché la restituzione pedissequa del reale non lo soddisfa appieno.