OTHERS 

Mostra personale del digital artist | light painter 
Mattia Stefanini

5-19 Settembre 2020

a cura di Lorenzo Uccellini

OPENING SABATO 5 SETTEMBRE ORE 19.00
ingresso libero

Catalogo in mostra 

Apertura mostra: Mer/Gio/Ven/Sab 16.00/19.30
Altri giorni  e orari su appuntamento
Info: 3460873030

Nota del curatore 

<<Luce è vita pulsante, in contrasto con il fluttuare inerme delle forme confuse e indistinte del buio, di uno spazio che non possiamo che percepire; Luce è forza e impeto di energia che strappano la maschera che simboleggia l’uomo nella sua concezione più astratta, ancora immerso nelle trame oscure di un vuoto senza fine, per portarlo là dove la vita emerge nello scintillio di un mondo in cui realtà e dimensioni ALTRE di consapevolezza coesistono; proprio come lo steccato nudo e indifferente di un campo abbandonato e lo slancio vitale che esala dalla bocca di un uomo NUOVO, i cui confini esteriori sono una rappresentazione visiva di quelli più profondi e radicati, formati nel momento stesso in cui il primo lampo di luce ne ha tracciato i contorni squarciando il buio.

Mattia nonostante la giovane età è un artista con una visione molto nitida su cosa voler esprimere nelle sue serie fotografiche - seppur questo termine lo trovi limitativo delle sue abilità.
Maneggia la tecnica del light painting fotografico con estrema accuratezza ma senza farsi mai affascinare e coccolare troppo dalla tecnica tout court, invitando lo spettatore a immergersi nei suoi scenari che combinano visioni surreali e metafisiche e solo dopo aver viaggiato in lungo e in largo ecco che l’osservatore punta lo sguardo sulla tecnica che, ripeto, rimane lo strumento di Mattia e non mai il soggetto>>.

Lorenzo Uccellini

MATTIA STEFANINI

Mattia Stefanini (1986, Italia)

Mattia Stefanini è un fotografo e lightpainter di Senigallia (AN).
Da sempre appassionato di disegno, inizia il suo percorso di studi all'Istituto d'Arte E.Mannucci, dove studia discipline come pittura, grafica digitale, ripresa e montaggio video.
Il suo percorso nell'arte digitale prosegue all'Accademia di Belle Arti di Urbino, dove studia grafica, animazione e fotografia. Si laurea nel 2009 con una tesi sui battiti bianurali, che unisce grafica animazione programmazione e musica elettronica.
Il suo linguaggio artistico fotografico si esprime nel paesaggio notturno, il quale gli consente di modellare la luce attraverso il tempo per creare composizioni di ispirazione surrealista.
Da sempre dedito alla sperimentazione, a questi scenari aggiunge forme di luce create con la tecnica del lightpainting, distaccandosi ancor più dal reale e per entrare nell'immaginario.
Dipingendo con fonti luminose attraverso la lunga esposizione, utilizza il paesaggio come un pittore usa la tela, dipingendo la sua visione onirica per restituirla all'osservatore.
Insegna in workshop e corsi la tecnica del lightpainiting, applicandola alla fotografia di still life, ritratto e paesaggistica.
Ha tenuto la sua prima mostra personale "segni di Luce" a Senigallia, a cura di Marco Pettinari, esponendo 17 opere di lightpainting, tra paesaggi e ritratti.
Ha frequentato corsi di fotografia con Lorenzo Cicconi Massi, Emanuele Scorcelletti, e Graziano Panfili.

Privacy Policy